Estate 2012, ecco la mappa dei punti wi-fi italiani
Scritto da Luca ( 08/08/2012 @ 12:04:33, in News, linkato 862 volte)

Anche in vacanza non si rinuncia alla connessione.

Essere collegati ad Internet anche quando si è in spiaggia è ormai un’esigenza. Per questo, è sempre più frequente trovare connessioni wi-fi sia negli stabilimenti balneari che in città, per chi non può andare in ferie. In vista della stagione estiva, la mappa degli hot spot della nostra Penisola si è notevolmente arricchita.
Quali sono le principali spiagge  che offrono questo servizio? Impossibile non partire dalla nostra riviera romagnola, "regina" dell’estate per molti vacanzieri. Nasce a Cervia il "progetto Galileo", che ha reso possibile la creazione della più vasta rete wi-fi in una zona balneare italiana. Otto chilometri di fibra ottica collegano i comuni di Cervia, Milano Marittima, Pinarella e Tagliata, per un investimento di 1,7 milioni di euro. Il Meridione non è da meno: la rete senza fili è una realtà consolidata da tempo alla spiaggia “Dum Dum Republic” di Paestum, in costiera cilentana, e, scendendo giù, anche le spiagge del Salento e di Monopoli, nel barese, e della Sicilia (in primis Mazara del Vallo e Noto) hanno installato punti wi-fi gratuiti.
Chi non ha la fortuna di andare al mare può connettersi anche in città: a parco Sempione, a Milano, grazie al progetto “Happy wi-fi” si può usufruire della connessione gratuita 24 ore su 24. A Firenze è disponibile la connessione gratis per due ore fino ad un massimo di 300MB al giorno in 120 punti della città, tra cui biblioteche, mercati, giardini e parcheggi. Da settembre, invece, sarà attiva a Genova la prima rete Internet di copertura wireless gratuita estesa a tutto il territorio cittadino.