Intel non produrrà più schede madri
Scritto da Luca ( 23/01/2013 @ 22:36:17, in Hardware, linkato 573 volte)

Intel esce dal businness delle motherboard
L’azienda continuerà a dedicarsi a PC all-in-one, Ultrabook e Tablet, prodotti nei quali ha investito sempre più risorse.

Intel ha comunicato che dirà addio alla produzione di schede madri desktop. Lo ha dichiarato il portavoce Dan Snyder al magazine PCWorld.
La decisione presa da Intel non ha creato molto allarme in un mercato sempre più orientato verso tablet e smartphone, per questo Intel ha deciso di lasciare la produzione di motherboards ad aziende come  Asus, Gigabyte e Asrock, le prime ad aver introdotto soluzioni innovative come l'auto-overclocking.
Intel continuerà in ogni caso a sviluppare design di schede madri per i propri sistemi NUC (Next Unit of Computing), presentate sul mercato negli ultimi mesi del 2012.
La produzione cesserà gradualmente. Intel continuerà a dedicarsi a PC all-in-one, Ultrabook e Tablet, prodotti nei quali ha investito sempre più risorse, soprattutto nell’ultimo anno.